Parco El Capricho

Parco El Capricho

Costruito tra il 1787 e il 1839 per ordine della duchessa di Osuna, il parco El Capricho è l'unico giardino del romanticismo restante a Madrid. Si tratta di uno dei parchi più belli della città, anche se poco conosciuto.

Questo parco, costruito per ordine della duchessa come luogo di svago e di riposo dalle sue occupazioni, fu usato già prima di essere terminato dalla sua proprietaria, che purtroppo non riuscì a vederlo completato prima della sua morte.

Una passeggiata nel parco

Il parco ha un'area di 14 ettari nei quali coestistono 3 tipi di giardini: quello di stile francese, che gli dà un carattere raffinato; quello in stile italiano, con incantevoli giochi d'acqua e decorazioni a base di fontane e statue; quello in stile inglese, il più esteso del parco, che si mostra selvaggio e pieno di vita come la natura stessa.

Il parco presenta un'ampia superficie piena di angoli in cui vale la pena perdersi. Alcuni dei punti più interessanti di questo spazio sono la sala da ballo, dove venivano date grandi feste, il Tempio di Bacco, un'area delimitata da colonne ioniche e uno dei posti più romantici del parco, e il labirinto, che negli anni '40 fu distrutto da un aereo costretto a un atterraggio d'emergenza.

Uno dei principali punti d'interesse del parco è il palazzo costruito nel XVIII secolo che fu ristrutturato dopo l'occupazione francese, mentre quello più suggestivo è forse la Casa de la Vieja, una casa contadina completamente equipaggiata in cui sono state posizionate persino delle figure a grandezza naturale raffiguranti i suoi abitanti.

La parte migliore

Uno dei segreti del parco meglio custoditi è il bunker costruito durante la Guerra Civile, un luogo unico e in ottimo stato ubicato accanto al palazzo (che fu usato come Quartier Generale delle Forze di Difesa della città).

Se volete visitarlo potete prenotare una visita guidata che ve ne farà innamorare, ma ricordate che è necessario prenotare con diversi mesi d'anticipo.

Un parco davvero speciale

Nonostante il Parco del Capricho non sia così famoso come El Retiro, passeggiare per i suoi particolari viali e ammirare la sua folta vegetazione risulta davvero piacevole, soprattutto nelle calde giornate estive.

Orario

Dall'1 ottobre al 31 marzo:

Sabato, domenica e festivi dalle 9:00 alle 18:30.

Dall'1 aprile al 30 settembre

Sabato, domenica e festivi dalle 9:00 alle 21:00.

25 dicembre e 1 gennaio: chiuso

Prezzo

Ingresso gratuito.

Trasporto

Metro: El Capricho (linea 5).

Autobus: linee 101, 105 e 151.