Plaza de Cibeles

Plaza de Cibeles

Situata nel centro della città, nel cuore del Paseo del Prado e della Calle Alcalá, quella di Cibeles è una delle piazze più rappresentative di Madrid.

La piazza è coronata da una fontana e fiancheggiata da imponenti e rappresentativi edifici, costruiti fra la fine del XVIII e l’inizio del XX secolo.

La Fontana di Cibeles

Ideata, nel 1782, dall’architetto Ventura Rodríguez, la fontana raffigura la dea Cibeles su un carro trainato da leoni. Inizialmente veniva utilizzata per fornire l’acqua ai madrilegni. Nel 1895, fu trasferita al centro della piazza, per diventare un elemento decorativo.

Oltre ad essere uno dei monumenti più rappresentativi di Madrid, la fontana di Cibeles è, da molto tempo, il punto d'incontro dei tifosi, per celebrare le vittorie del Real Madrid. È anche il luogo dove si festeggiano le vittorie della Nazionale Spagnola di calcio e di pallacanestro.

Gli edifici della piazza

  • Palacio de Comunicaciones: Il maestoso edificio del Palazzo delle Comunicazioni è uno dei più rappresentativi della parte storica di Madrid. Inaugurato nel 1919, il palazzo divenne la sede delle Poste (Correos, in spagnolo), fino a quando fu ristrutturato per accogliere gli uffici del Comune. Dal belvedere e dal ristorante della parte superiore si ottengono delle buone viste del centro della città.
  • Palacio de Buenavista: Costruito nel 1777, come residenza dei duchi d’Alba, attualmente il palazzo circondato da una zona alberata è la sede del Quartiere Generale dell’Esercito.
  • Banco de España: Inaugurata nel 1891, la sede centrale della Banca di Spagna dispone di un esterno imponente, con una scarsa decorazione, e di un bellissimo interno, decorato con un’eccellente collezione di dipinti, con opere di Goya, Mengs, Maella e Vicente López.
  • Palacio de Linares: Costruito nel 1900, su commissione del Marchese di Linares, successivamente fu ristrutturato per accogliere la Casa de América, un’istituzione nata per incentivare lo scambio culturale fra Spagna e Latinoamerica.

Trasporto

Metro: Banco de España, linea 2.
Autobus: linee 1, 2, 9, 10, 15, 20, 34, 51, 52, 53, 74, 146, 202 e 203.