Puerta de Alcalá

Puerta de Alcalá

La Puerta de Alcalá è uno dei monumenti più rappresentativi di Madrid. Si trova all’inizio di calle Alcalá, nella Plaza de la Independencia.

La Puerta de Alcalá s’inaugurò nel 1778, su progetto di Francesco Sabatini, architetto italiano che lavorò la maggior parte della sua vita in Spagna. Precedentemente, vi era un’altra Puerta de Alcalá in mattoni, ma Carlo III ordinò la sua demolizione e la ricostruzione di una nuova porta.

Curiosità

  • Il nome di Puerta de Alcalá, come quello della strada con lo stesso nome, deriva dal fatto che si trovava nel percorso che conduce ad Alcalá de Henares.
  • La denominazione di porta non è casualità, poiché originariamente fu uno dei cinque ingressi della Villa di Madrid. Nel 1889 fu trasformata in una piazza.
  • Nel 1986, Víctor Manuel e Ana Belén gli dedicarono una canzone.

Per la sua ubicazione, a nordest del Retiro, la visita alla Puerta de Alcalá è una buona opportunità per addentrarvi in questo straordinario parco mardileno.