Museo di storia di Madrid

Museo di storia di Madrid

Il Museo di Storia di Madrid vanta un'eccellente collezione che mostra l'evoluzione della città durante gli anni. È ubicato in un importante edificio che ospitava l'Ospizio di San Fernando, nel cuore della città.

Il maestoso edificio del museo, costruito a inizi del XVIII secolo, non passa inosservato data la sua vistosa facciata in stile barocco. I viandanti non possono fare a meno di osservarlo, senza sapere ciò che ospita al suo interno.

Il museo fu inaugurato nel 1929 come Museo Municipale della città. Nel 2007, dopo numerosi e lunghi lavori di ristrutturazione, fu ribattezzato come Museo di Storia di Madrid.

Uno sguardo al museo

Il museo possiede una collezione di oltre 60.000 elementi che documentano l'evoluzione storica e urbana di Madrid fino agli inizi del XX secolo. Le esposizioni offrono quadri, fotografie storiche, sculture, monete ed elementi decorativi, oltre a numerosi altri oggetti.

Una delle parti più suggestive dell'esposizione è l'enorme e dettagliato modello in scala di Madrid realizzato da León Gil de Palacio nel 1830, mentre un altro punto interessante del museo è la cappella, uno spazio culturale in cui oltre le esposizioni hanno luogo numerosi concerti e conferenze.

Orario

Dal martedì alla domenica, dalle 10:00 alle 20:00.

Prezzo

Ingresso gratuito.

Trasporto

Metro: Alonso Martínez (linee 4, 5 e 10), Bilbao (linee 1 e 4) y Tribunal (linee 1 e 10).
Autobus: linee 3, 21, 37, 40, 147 e 149.